Benvenuto in Salus Alpe Adria - Attendere prego...

Lunedì - Venerdì 08:30-13:00 / 15:00-19:00Sabato - CHIUSOTelefono0432 574163MAILinfo@salusalpeadria.itPECsalusalpeadria@legalmail.it

Agopuntura

AGOPUNTURA1.png

  • L’ AGOPUNTURA è una tecnica millenaria che consiste nell’inserimento di aghi sottili MONOUSO in punti ben precisi del corpo allo scopo di raggiungere il benessere psicofisico. Riconosciuta, dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, come medicina non convenzionale, può essere utilizzata in un gran numero di malattie.

La visita di AGOPUNTURA

La prima visita consiste in un colloquio, completato dalla visione delle indagini di laboratorio fornite dal paziente e che servono a rendere più accurata e precisa la diagnosi secondo l’M.T.C..

Le sedute successive verranno effettuate con tempistiche decise di volta in volta in base al miglioramento clinico.

A chi si rivolge l’Agopuntura

L’agopuntura può essere una valida soluzione in casi in cui il paziente già ricorra all’assunzione di molti farmaci e desideri trattare una problematica senza implementarne il numero o durante la gravidanza, periodo durante il quale l’assunzione di sostanze medicinali va valutata in modo particolare.

Si rivolge anche a soggetti sani o che praticano sport e attività fisica, aiutando il metabolismo. Utilizzata a scopo preventivo, può essere anche impiegata in associazione a terapie tradizionali e farmacologiche potenziando l’effetto finale in malattie importanti.

Si rivolge al trattamento di agopuntura:

• Chi non riesce a risolvere problematiche muscolo scheletriche e algie di vario tipo (CEFALEA, PERIARTRITE, LOMBOSCIATALGIE).

• Chi presenta disturbi correlati all’assetto ormonale (DISMENORREA, MENOPAUSA).

• Chi soffre di problematiche ricorrenti (ALLERGIE, COLON IRRITABILE, INSONNIA). AGOPUNTURA visita specialistica

“AGOPUNTURA A SOSTEGNO DELLA CHEMIOTERAPIA.”

Nello specifico l’Agopuntura ottiene ottimi risultati aiutando il corpo a sostenere meglio la chemioterapia. La combinazione delle due strategie (farmaco di sintesi e approccio alternativo) è in grado di fornire risultati ottimali. Ridurre la tossicità e l’infiammazione, aiuta l’organismo a depurarsi, e a contrastare la malattia attraverso l’attivazione delle difese immunitarie.


I benefici dell’Agopuntura

Attenua i dolori, rilassa i muscoli, facilita il sonno, migliora il metabolismo, aiuta il soggetto a gestire ansia e stress.

Favorisce la produzione autonoma del corpo di sostanze preziose al processo di guarigione (ormoni,fattori rigenerativi endogeni, sostanze neuromediatrici…) induce un effetto regolativo sul sistema simpatico e parasimpatico, immunitario e agisce sui singoli organi o visceri.

Questo tipo di stimolazione rappresenta un efficace rimedio in caso di: disturbi del sonno, stress e sindromi ansiogene, nevralgie, dolore, infertilità o problematiche ginecologiche, patologie dermatologiche, allergie stagionali, affezioni dell’apparato gastro-enterico e respiratorio oltre ad avere notevole impiego nelle dipendenze (fumo, fame compulsiva).

In Italia, sono autorizzati a praticare l’agopuntura solamente medici e veterinari laureati.


L’Agopuntura e la prima visita

La prima visita comprende un’accurata analisi clinica completata dal supporto di indagini di laboratorio.

PRINCIPALI INDICAZIONI

  • dolori cervicali e lombari, sciatalgie
  • cefalea, nevralgia del trigemino
  • allergie, sinusiti, bronchiti
  • insonnia
  • gastriti, colon irritabile, stipsi
  • irregolarità mestruale, sindromi premestruali e premenopausale

CHE COS’È L’AGOPUNTURA

Semplice: è una tecnica che usa gli aghi per curare. Aghi messi in punti specifici del corpo … Meno semplice è sapere in quali punti metterli! Prima della scelta del punto è importante lo studio della Medicina Cinese, che spiega l’uso dei punti specifici a seconda del sintomo e della malattia. I punti sono veramente tanti … c’è chi dice 365 standard più gli extra! La Medicina Cinese ė diversa dalla attuale visione occidentale, ma si avvicina molto alla nostra antica tradizione mediterranea. Entrambe vedono l’organismo umano come un insieme di funzioni in cui ogni disequilibrio, se persiste nel tempo, se è molto intenso, se si ripete in modo abbastanza costante si ripercuote su altre funzioni. E ogni alterazione può creare un sintomo. Parlo di tradizione mediterranea perché anche nell’antico Egitto esistevano i percorsi energetici chiamati “Meridiani”, esattamente come in Medicina Cinese! Su ogni meridiano c’è un numero definito di punti e ogni punto ha alcune funzioni, è come una lettera dell’alfabeto. Unendo più punti, si crea una frase, un messaggio che dice all’organismo come fare per riequilibrarsi e riacquistare lo stato di benessere. Ognuno di noi ha la sua frase giusta, creata in ogni seduta dal medico agopuntore, frase che cambia a seconda del sintomo, della malattia e delle qualità individuali del singolo. Poi bisogna dare il tempo all’organismo di far suo il messaggio e di permettere il cambiamento: se ci sono voluti parecchi anni per creare il sintomo, ci vorrà un pò di tempo per eliminare le cause che lo hanno prodotto, anche se talvolta ci sono le belle sorprese e la guarigione è molto rapida … Mi piace dire che siamo fatti bene! E per questo abbiamo risorse enormi e inaspettate che ci permettono di recuperare al 100%, se lo vogliamo. La tecnica dell’Agopuntura aiuta ad estrarre le risorse e a facilitare il processo di guarigione, portando la persona ad essere più consapevole delle cause che hanno determinato il disagio e quindi a ridurlo ed eliminarlo. I disturbi che possono trovare giovamento da un trattamento con Agopuntura sono tantissimi. Non solo i dolori artico-lari, ma anche insonnia, cefalee, disturbi mestruali, stress, infertilità, dipendenze da sostanze. Soprattutto è utile a chi è sottoposto a un trattamento farmacologico cronico con più farmaci … riuscire a toglierne qualcuno o a diminuire le dosi è certamente un grande aiuto all’organismo. Controindicazioni gravi non ce ne sono. Ci può essere un abbassamento della pressione, di breve du-rata e dovuto al rilassamento durante la seduta. E’ evidente che chi è in terapia con anticoagulanti andrà valutato ed eventualmente trattato con cautela. La gravidanza non è un momento in cui l’Agopuntura è vietata. Anzi, ci sono punti che attuano la detossificazione della placenta, utilissima sia alla madre che al feto.

E da ultimo chi ha paura degli aghi si rassicuri: sono sottilissimi e la loro infissione è molto meno dolorosa della puntura con le spine della rosa !!!

Dott.ssa Giorgia Tonchia


“Se la via è libera…
il dolore passa.”
Contattaci 📞Tel. 0432 574163

Hai bisogno di una consulenza o una visita specialistica?

 

©Salus Alpe Adria 2017 - Aut. Sanitaria n° 21 del 26/05/ 2010 - Prot. 46545/D/TAC e succ. modifiche - Direttore Generale David Veloccia - Direttore Sanitario dott. Clemente Basile
P.I. 02726460302 | Privacy & Cookie Policy | Credits