Benvenuto in Salus Alpe Adria - Attendere prego...

Lunedì - Venerdì 08:30-13:00 / 14:30-19:00Sabato - CHIUSOTelefono0432 574163MAILinfo@salusalpeadria.itPECsalusalpeadria@legalmail.it

Oculistica

oculistica.png


  • L’OCULISTICA è la branca della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi, riabilitazione e terapia sia medica che chirurgica delle malattie dell’apparato visivo, ossia dell’occhio e dei suoi annessi, della correzione dei vizi refrattivi (vizi di rifrazione o ametropia) e delle patologie visive correlate. Si tratta di una delle discipline mediche e chirurgiche più antiche e viene praticata dal medico detto “oculista“ (chiamato anche oftalmologo).

La visita specialistica oftalmologica

A cosa serve la visita oculistica?

La visita oculistica è utile per valutare la salute degli occhi quindi a prevenire, diagnosticare, monitorare e escludere patologie oculari.

La salute dell’occhio è fondamentale per conservare la propria capacità visiva, essenziale per la qualità della vita e l’autonomia personale. Per mantenerla, è necessario sottoporsi a controlli medici periodici mirati a prevenire e diagnosticare l’insorgere di eventuali problemi.

Astigmatismo, miopia, glaucoma, ipermetropia, cataratta, maculopatia, ecc.. sono fra le problematiche più diffuse per le quali occorre andare dall’oculista.

Quando bisogna andare dall’oculista?

Sintomi a cui fare attenzione e consigli utili

Si consiglia di rivolgersi all’oculista?

Non solo quando compaiono sintomi particolari o disturbi che riguardano la propria vista e i propri occhi, come arrossamenti, prurito continuo agli occhi, infiammazione delle palpebre, sensazione di corpi estranei nell’occhio o comparsa di luci o puntini neri nel campo visivo, visione sfuocata, dolori, lacrimazione anomala ecc, per fare alcuni esempi.

Dall’oculista è buona norma recarsi con una certa periodicità, soprattutto in determinate fasi della vita, poiché (come del resto in tutti i campi) prevenire e diagnosticare in tempo una malattia può fare la differenza nella possibilità di una cura efficace.

L’area dedicata all’oculistica, altrimenti detta oftalmologia, si occupa di prevenzione, diagnosi e cura di tutte quelle patologie che riguardano l’occhio e la vista.

  • controllo periodico
  • annebbiamento della vista
  • presenza di macchie
  • senso di fastidio provocato dalla luce
  • si tende ad avvicinare molto gli oggetti al viso
  • ci si stropiccia molto gli occhi
  • l’occhio lacrima molto
  • un occhio sembra più chiuso dell’altro>

• visite specialistiche (visus, fondo, pressione);

• visite specialistiche oculistiche pediatriche;
• Accertamenti specialistici: Topografia Corneale, ecc.

Questa prestazione è convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.)

Come si svolge la visita oculistica?

Lo specialista raccoglie tutte le informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita riguardo alimentazione, eventuale vizio del fumo, consumo di alcol, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie in corso, assunzione di farmaci, interventi precedenti, altri casi in famiglia di patologie oculari. In seguito viene eseguita una valutazione esterna dell’occhio in particolare si ispeziona la palpebra e i tessuto circostanti, la cornea e l’iride.

Successivamente vengono effettuati test mirati per analizzare:

  • il livello di acutezza visiva,
  • le funzionalità e i movimenti dei muscoli esterni dell’occhio
  • pressione dell’occhio (esami tonometricio)
  • il fondo oculare e i cambiamenti della retina (esame oftalmoscopico)

Consigli utili:

  • è bene che il paziente porti con sé gli eventuali esami eseguiti su richiesta del proprio medico curante;
  • una nota del nome degli eventuali farmaci assunti quotidianamente.

Leggi anche:

• Tariffe agevolate: qualità del servizio con tempi di attesa ridotti…

• La cataratta: i sintomi, la cura e le informazioni sull’intervento…


Modalità di accesso

L’unità di OCULISTICA eroga prestazioni a favore di pazienti ambulatoriali, in regime sia accreditato con S.S.R. che privato.

Per usufruire del servizio in accreditamento è necessario un invio da parte di uno specialista oculista interno o esterno, o di un altro medico non oculista, tramite impegnativa. Si può telefonare al numero unico regionale 0434 223522 e chiedere di effettuare una visita alla Salus Alpe Adria.

Ci si può rivolgere al CUP della Salus Alpe Adria o alle Farmacie e chiedere di effettuare una visita alla Salus Alpe Adria.

Le prestazioni di OCULISTICA in privato, non necessitano dell’impegnativa è sufficiente chiamare la segreteria e fissare un appuntamento. In questo modo è possibile scegliere il medico il giorno e l’ora che si preferisce e i tempi di attesa sono di qualche giorno.

INTERVENTI DI CATARATTA

  1. Inserimento nelle liste di attesa: I pazienti già visitati dai medici della Salus Alpe Adria o da specialisti esterni invianti, per i quali è stata accertata l’effettiva necessità di intervento oculistico e che abbiano manifestato l’intenzione ad effettuarlo, viene fissata la data dell’intervento e quella di esecuzione degli esami preoperatori.
  2. Esami preoperatori: Qualche giorno prima dell’intervento, il paziente si presenta presso l’Ambulatorio, dove esegue gli esami preoperatori, visionerà e compilerà tutti i documenti necessari per eseguire l’intervento. In quell’occasione consegna l’impegnativa del proprio medico di base all’accettazione.
  3. Intervento: Il giorno fissato per l’intervento il paziente si presenta presso l’Ufficio Accettazione Salus Alpe Adria.
  4. Dimissione: All’atto della dimissione il paziente riceve la lettera di dimissione, predisposta dal medico operatore della Salus Alpe Adria che contiene la diagnosi, la descrizione completa dell’intervento, la terapia consigliata e le raccomandazioni da seguire a domicilio. Sulla lettera è inoltre indicato un numero di telefono al quale i medici sono reperibili 24 su 24 solamente per urgenze post operatorie.
  5. Visite di controllo: Il paziente viene seguito nel primo periodo post intervento con visite di controllo e prestazioni di medicazione delle ferite chirurgiche. Superati i primi 30 gg dalla dimissione, i pazienti vengono all’appuntamento prefissato con l’impegnativa di visita di controllo del proprio medico curante.

TEMPI DI ATTESA PER L’ACCESSO ALLA PRESTAZIONE

Per le prestazioni ambulatoriali prioritarizzate le Classi di priorità e i tempi previsti sono:

B = breve (priorità alta): il tempo di attesa deve essere inferiore o uguale a 10 giorni;
D = differita: il tempo di attesa non deve superare 30 giorni per le visite specialistiche e 60 giorni per gli accertamenti diagnostici;
P = programmata:il tempo di attesa non deve superare 180 giorni. Per alcune specifiche prestazioni ritenute di particolare rilevanza è previsto un tempo massimo di 120 giorni.

La mancata indicazione da parte del medico del codice di priorità per le prestazioni che rientrano nel sistema di prioritarizzazione , comporta l’equiparazione al codice di priorità “programmato” (P).

In ambito provinciale, per specifiche prestazioni sono stati definiti criteri di priorità secondo quadri clinici condivisi tra i diversi professionisti (ospedalieri, territoriali e ambulatoriali) che prevedono accessi differenziati secondo le classi sopra riportate (B = 10 giorni, D = 30/60 giorni, P= 180 giorni).


Ambulatorio di Oculistica

Attività effettuate:

  • Visite oculistiche.
  • Medicazioni e controlli post-intervento.
  • Esame del fundus.
  • Curva tonometrica.
  • Biometria.
  • Studio della topografia corneale.
  • Pachimetria / valutazione endotelio corneale.
  • Microscopio endoteliale.
  • Piccoli interventi ambulatoriali.
  • Topografia corneale/cheratometria.

Orario di attività: Dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 – 13.00 / 14.30 – 19.00

Modalità di ritiro referti: Il referto viene consegnato direttamente al paziente al termine della visita.


I tuoi occhi sono un bene prezioso
mettili in buone mani.
Contattaci 📞Tel. 0432 574163




  • Ci prendiamo cura anche dei tuoi occhi offrendo un servizio professionale e qualificato. Trova insieme al nostro staff di insigni oculisti, la soluzione migliore.

Hai bisogno di una consulenza o una visita specialistica?

 

©Salus Alpe Adria s.r.l. 2020 - Aut. Sanitaria n° 19 del 09/05/2013 - Prot. 46545/D/TAC e succ. modifiche - Direttore Generale David Veloccia - Direttore Sanitario dott. Clemente Basile
P.I. 02726460302 | Privacy & Cookie Policy | Credits