Benvenuto in Salus Alpe Adria - Attendere prego...

Lunedì - Venerdì 08:30-13:00 / 14:30-19:00Sabato - CHIUSOTelefono0432 574163MAILinfo@salusalpeadria.itPECsalusalpeadria@legalmail.it

Ortottica

visita-oculistica-pediatrica2.png

Dott.ssa Parisi Lucia


  • È importante fin dalla nascita poter individuare precocemente le patologie che possono alterare la formazione d’immagini, compromettere il normale sviluppo dell’apparato visivo e, nell’età scolare, interferire con i processi di apprendimento del bambino.

La visita ortottica

  • Visite specialistiche ortottiche pediatriche
  • Topografia Corneale
  • Campo visivo
  • OCT

Tutti i piccoli pazienti vengono visitati da un’ Ortottista che esegue alcuni test in maniera sempre divertente e coinvolgente per valutare la muscolatura che muove gli occhi, le vergenze fusionali, la convergenza e stereopsi.
Il bambino poi viene controllato dall’oculista per completare la vista. Se necessario vengono prescritti occhiali ed esercizi da eseguire a casa o in studio e dati alcuni suggerimenti ai genitori.
E’ importante visitare i bambini a 1 e 3 anni per escludere la presenza di cataratta congenita, glaucoma congenito o tumori retinici.
I bambini verso i 5 anni, prima di iniziare la scuola, vanno ricontrollati in quanto i difetti visivi o muscolari non corretti possono interferire notevolmente con l’apprendimento scolastico.

La visita ortottica è finalizzata alla valutazione, diagnosi e cura di disturbi visivi come ambliopia, strabismo, diplopia ecc. In particolare studia  la motilità oculare, cioè l’azione congiunta dei muscoli oculomotori, i deficit muscolari, innervazionali e sensoriali che colpiscono l’apparato visivoFONDAMENTALE in età pediatrica per la diagnosi precoce delle anomalie che possono colpire il regolare sviluppo della funzione visiva. In età ADULTA, l’ortottista svolge un ruolo importante nella riabilitazione di pazienti con deficit motori e sensoriali a carico dell’apparato visivo.


Dizionario in breve

Ambliopia. Diminuzione della vista che non può essere corretta con occhiali e le cui causa non sono dipese da anomalie evidenti. Può essere trattata, se diagnosticata entro i primi sei anni di vita, attraverso l’occlusione dell’occhio sano.

Diplopia. Visione doppia delle immagini. Può riguardare un occhio solo o entrambi e le cause posso essere differenti.

Strabismo. Disallineamento degli occhi che può essere costante, latente o intermittente. Può essere di tipo convergente, divergente e verticale. Si presenta sia in età giovanile che adulta.

Difetti della vista. Posso dividersi in Ipermetropia, Miopia e Astigmatismo. Si presentano sia alla nascita, possono essere provocate da fattori ereditari e provocare disturbi come mal di testa e rossore agli occhi.



Hai bisogno di una consulenza o una visita specialistica?

 

©Salus Alpe Adria s.r.l. 2020 - Aut. Sanitaria n° 19 del 09/05/2013 - Prot. 46545/D/TAC e succ. modifiche - Direttore Generale David Veloccia - Direttore Sanitario dott. Clemente Basile
P.I. 02726460302 | Privacy & Cookie Policy | Credits